Home

SICUREZZA

Sicurezza nei luoghi di lavoro - D.lgs 81/08

 

La tutela della salute e della sicurezza sul lavoro rappresenta una assoluta priorità per l’Italia, che con l’approvazione definitiva nel luglio 2009 del decreto “correttivo” (D.lgs. 3 agosto 2009, n. 106) al Testo unico n. 81/2008, ha completato il disegno di riforma iniziato nel 2007, equiparando l’Italia agli standard normativi internazionali ed europei.

 

La strategia di prevenzione, nel rinnovato contesto normativo, non più un solo un approccio sanzionatorio e repressivo ma l’adozione di misure condivise tra Direzione aziendale (datore di lavoro - preposto ecc) ed i lavoratori con le loro rappresentanze, volte a promuovere la prevenzione e la sicurezza sul lavoro attraverso la formazione e l’informazione, la qualificazione dell'impresa imprese e la semplificazione degli adempimenti burocratici.

 

il datore di lavoro ha il dovere di considerare la salute e la sicurezza del lavoratore importante quanto la produzione, di valutare il rischio e prevenirlo con soggetti e strutture di supporto: Medico Competente e Servizio di Prevenzione e Protezione. Deve, conseguentemente alle attività di valutazione dei rischi da lavoro, attuare le misure di prevenzione degli infortuni previste dalla Legge, senza eccezioni o ritardi.

 

La ADIPASS svolge tutte le attività tecniche, amministrative e formative al fine di regolarizare l'azienda

AMBIENTE

Tutela dell'ambiente - D.lgs 152/2006

 

Negli ultimi decenni il rispetto dell’ambiente e la salvaguardia delle realtà ambientali sono diventati, in particolare nei paesi europei, temi centrali delle politiche nazionali e internazionali.

L’Italia ha adottato il D.lgs 152/06 che fra l’altro stabilisce:

 

Principio dell'azione ambientale La tutela dell'ambiente e degli ecosistemi naturali e del patrimonio culturale deve essere garantita da tutti gli enti pubblici e privati e dalle persone fisiche e giuridiche pubbliche o private, mediante una adeguata azione che sia informata ai principi della precauzione, dell'azione preventiva, della correzione, in via prioritaria alla fonte, dei danni causati all'ambiente, nonché al principio "chi inquina paga" che, ai sensi dell'articolo 174, comma 2, del Trattato delle unioni europee, regolano la politica della comunità in materia ambientale.

 

Principio dello sviluppo sostenibile Ogni attività umana giuridicamente rilevante ai sensi del presente codice deve conformarsi al principio dello sviluppo sostenibile, al fine di garantire che il soddisfacimento dei bisogni delle generazioni attuali non possa compromettere la qualità della vita e le possibilità delle generazioni future.

 

 

La ADIPASS svolge tutte le attività tecniche e amministrative al fine regolarizzare l'azienda in materia Ambientale

AVVIO ATTIVITA'

Startup

 

Avviare un'attività produttiva, implica obbligatoriamente, la comunicazione preventiva alle autorità competenti territorialmente dell'attività che si intende svolgere e contestualmente comunicare alla stessa l'ottemperanza alle normative relative all'esercizio della stessa.

 

Ogni attività produttiva, deve ottenere le autorizzazioni necessarie all’esercizio dell’attività prima dell'avvio dell’ attività stessa onde evitare sanzioni o sospensione dell’esercizio attività.

Nella fase progettuale pertanto, è di fondamentale importanza lo screening dell’attività al fine di individuare compiutamente tutte le autorizzazioni necessarie in capo alla sicurezza degli impianti,alla tutela dell’ambiente (scarichi idrici, emissioni atmosfera, gestione rifiuti ecc.), e all’igiene nei posti di lavoro.

 

Il Decreto del Presidente della Repubblica 07/09/2010 prevede che tutte le dichiarazioni, segnalazioni e comunicazioni relative alle attività produttive siano presentate al SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive) con una S.C.I.A.P. (Segnalazione Certificata Inizioa Attività Produttiva) esclusivamente per via telematica attraverso il MUTA o PEC.

 

 

La ADIPASS svolge tutte le attività tecniche e amministrative per un avvio corretto dell'azienda

CONSULENZA A 360°

ADIPASS - Geom. Di Pasquale Andrea - Via G.Parini, 4 - 22071 Cadorago (CO) - tel. 393.0012340 - p.iva 06303320961